Lele Molin: Lo scrimmage con la Virtus un’occasione per conoscere i miei giocatori

Lele Molin: Lo scrimmage con la Virtus un’occasione per conoscere i miei giocatori

Lele Molin, coach della Dolomiti Energia Trento: Abbiamo fatto fatica nei primi minuti, a muovere la palla e a contenere l'attacco

Lele Molin, coach della Dolomiti Energia Trento, commenta lo scrimmage del fine settimana scorso con la Virtus Bologna per il Corriere del Trentino.

«Credo che la cosa più importante che portiamo via da questa prima uscita sia stata la crescita della squadra all’interno dei 40′ di gioco. Abbiamo fatto fatica nei primi minuti, a muovere la palla e a contenere l’attacco in transizione della Virtus, ma poi ci siamo compattati e abbiamo giocato di più assieme, creando tiri migliori e rimanendo più compatti in difesa».

«Era la nostra prima uscita stagionale, diversi tra gli elementi del roster non hanno mai giocato assieme: è stata anche per me un’opportunità per imparare a conoscere sempre di più i miei giocatori, e da qui ripartiamo per continuare il nostro percorso di crescita».

Commenta