Il secondo tempo di Trieste è letale: a Cremona Grazulis detta ancora legge

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

80-101 il finale

La Allianz Trieste domina a Cremona con un grande secondo tempo. 80-101 il finale Grazulis ancora decisivo con 17 punti e 4 rimbalzi. Vinto il confronto a distanza con Hommes, 11 punti con 5/7 dal campo.

Gara che nasce in equilibrio, con Cremona che vunziona in attacco con il 51-47 di fine primo tempo. Williams trascian con un 15+7, Hommes e Lee sono 3/3 da 2, ma Trieste c’è con i 10 punti del solito Graziulis, ma anche con il 3/7 dall’arco e i 7 di Fernandez.

Il 22-5 di inizio terzo quarto è l’ago della bilancia, che pende da parte triestina. Doyle chiede tanto, ma produce anche, mentre Cremona non trova le misure dall’arco arrivando anche ad un 5/19 estremamente deficitario.

63-76 dopo 30’, e il 17-25 del quarto quarto dice il resto.

Commenta