LBA Round#5, la Domenica Sportiva di Sportando: risultati, classifica, cronache, commenti, immagini

LBA Round#5, la Domenica Sportiva di Sportando: risultati, classifica, cronache, commenti, immagini

Si è chiusa con la rimonta di Trento con Cremona nel posticipo la quinta giornata di LBA Serie A. Olimpia Milano resta in vetta a punteggio pieno. Dietro Venezia e Brindisi a quota 8

Si è chiusa con la rimonta di Trento con Cremona nel posticipo la quinta giornata di LBA Serie A. Olimpia Milano resta in vetta a punteggio pieno. Dietro Venezia e Brindisi a quota 8.

Reyer Venezia che si è presa il big match di giornata contro la Dinamo Sassari, con 28 punti di Bramos (29 di Bendzius dall’altra parte) e inevitabili tensioni a fine gara: Gianmarco Pozzecco viene espulso a due centesimi della sirena ed “entra in contatto” con Julyan Stone, senza conseguenze.

Brindisi vince soffrendo invece a Trieste con 18 punti del solito D’Angelo Harrison, mentre sale in quarta posizione la Virtus Bologna, convincente (con un super Teodosic) nel successo di Varese.

Crolla Brescia a Reggio Emilia (e qui la tensione sale), cade anche la Virtus Roma con Pesaro nonostante un risveglio nel quarto quarto. A fine gara il presidente Claudio Toti promette novità positive per il club.

Rinviata la gara di Cantù a Treviso, è la prima della stagione a conoscere questo destino.

I risultati

Pallacanestro Varese-Virtus Bologna 73-85
Le parole di Massimo Bulleri, Sasha Djordjevic
Immagini

Unahotels Reggio Emilia-Germani Brescia 83-67
Le parole di Antimo Martino, Vincenzo Esposito
Immagini

Fortitudo Bologna-Olimpia Milano 71-82
Le parole di Meo Sacchetti, Christian Pavani (1, 2), Ettore Messina

Reyer Venezia-Dinamo Sassari 99-92
Le parole di Walter De Raffaele, Gianmarco Pozzecco

Virtus Roma-VL Pesaro 69-84
Le parole di Piero Bucchi, Jasmin Repesa

Pallacanestro Trieste-Happy Casa Brindisi 76-69
Le parole di Eugenio Dalmasson, Frank Vitucci

Aquila Trento-Vanoli Cremona 85-83

La classifica

Olimpia Milano 10; Venezia, Brindisi 8; Reggio Emilia, Sassari, Virtus Bologna 6; Cantù*, Trento, Varese, Brescia, Trieste, Cremona, Pesaro 4; Treviso*, Virtus Roma, Fortitudo Bologna 2
* Una gara in meno

Commenta