La scomparsa di Marco Bogarelli, pioniere dei diritti Tv e grande amico del basket

La scomparsa di Marco Bogarelli, pioniere dei diritti Tv e grande amico del basket

Con suo fratello Bruno, già editore e direttore della rivista "Giganti del Basket", Marco Bogarelli è stato uno dei protagonisti del boom del basket in Italia

Lo sport italiano piange la scomparsa di Marco Bogarelli, già presidente di Media Partners e Infront Italia, scomparso alla età di 64 anni. Dopo avere contratto il coronavirus tre settimane fa, Bogarelli era ricoverato in ospedale a Milano a causa di una polmonite e successive complicazioni dalle quali non è riuscito a riprendersi.

Con suo fratello Bruno, già editore e direttore della rivista “Giganti del Basket”, Marco Bogarelli è stato uno dei protagonisti del boom del basket in Italia, dando una grande contributo alla sua esplosione attraverso la organizzazione di grandi eventi , come i Mc Donald’s Open con squadre NBA , della quale è stato per anni il riferimento in Italia. Socio Fondatore della società Media Partners, Bogarelli gettò poi le basi per una nuova gestione dei diritti televisivi in campo sportivo , dallo sci al calcio , anche se il suo amore verso il basket non venne mai meno come conferma la gestione dei siti internet di numerosi club della Serie A da parte della sua società alla fine degli anni ’90.

Nel 2006 Media Partners venne poi acquistata da Infront e Bogarelli divenne presidente di Infront Italia con cui organizzò nel 2010 la tappa italiana dell’NBA Europe Live Tour che vide di fronte al Forum l’Olimpa Milano e i New Yor Knicks di Mike D’Antoni e Danilo Gallinari (nella foto Bogarelli alla conferenza stampa di presentazione).

Il Presidente della LBA Umberto Gandini e tutti i club della Serie A esprimono le loro condoglianze alla famiglia e al fratello Bruno.

Fonte: Lega Basket.

Commenta