La Prealpina: marzo mese decisivo per la messa a fuoco del progetto licenze per la Serie A

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Il primo quesito da sciogliere è se la Serie A sarà a 17 o 18 squadre

Secondo La Prealpina il mese di marzo sarà decisivo per la messa a fuoco del progetto licenze per la nuova Serie A da 17 o 18 squadre.

Questo scrive La Prealpina, “L’aspetto dirimente riguarda i criteri per ottenere il pass di LBA oltre a quello della FIP attraverso le verifiche Com.Te.C. Il principio di una serie A sostenibile è condivisibile, al pari della necessità ­ indirizzata dalle regole del progetto licenze ­ di effettuare investimenti sulla struttura organizzativa, sulla logistica dell’impianto e sull’attività giovanile. Resta però il punto interrogativo rispetto alle modalità attuative di una proposta che ha linee generali ben definite ma applicazione pratica da mettere a fuoco.”

Secondo il giornale c’è infatti da considerare il “peso delle macerie economiche che i bilanci dei club di Serie A senza proprietari-sponsor dovranno sostenere per chiudere i conti dell’annata in corso”.

Commenta