Kevin Punter: Ho scelto l’Armani per fare qualcosa di speciale con questa squadra

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole dell'americano di Milano: Messina mi permette di essere me stesso e credo che sia questo il mio modo per aiutare la squadra, entrando in armonia con tutti

Kevin Punter dell’AX Armani Exchange Milano ha parlato con Luca Chiabotti de La Repubblica.

Queste le parole dell’americano rientrato da poco da un infortunio,

Infortunio.

È stata dura, soprattutto all’inizio. Ma i compagni mi hanno sostenuto, hanno giocato molto bene nonostante le assenze e questo ha reso tutto più facile.

Arrivo a Milano.

È sorprendente trovarsi con tanti veterani che hanno vinto tanto e sono grandi persone. Mi piace! Ho molto da imparare ogni giorno, anche a livello mentale. Avere in squadra giocatori di così alto livello rende tutto molto più semplice.

Scelta dell’Armani.

Ho scelto l’Armani per fare qualcosa di speciale con questa squadra: giovani o veterani qui c’è fame di conquistare tutto quello che nel corso della stagione avremo davanti, a partire dalla coppa Italia.

Richieste di coach Messina.

Messina mi permette di essere me stesso e credo che sia questo il mio modo per aiutare la squadra, entrando in armonia con tutti. Voglio vincere mettendo anche i miei compagni nella condizione di farlo.

Commenta