Jeep Elite LNB: Monaco e Bourg-en-Bresse chiudono l’imbattibilità di Levallois e Digione

Jeep Elite LNB: Monaco e Bourg-en-Bresse chiudono l’imbattibilità di Levallois e Digione

Cadono le battistrada Digione e Boulogne Levallois che sconfitte da Monaco e Bourg-en-Bresse, gli eurorivali di Venezia ora in testa senza sconfitte.

Solo due gare ma attesissime nel weekend della LNB transalpina. Colpi vincenti per Bourg-en-Bresse e Monaco che tolgono l’imbattibilità rispettivamente a Boulogne-Levallois e Digione, gli eurorivali della Reyer si issano al primo posto solitario.

BOULOGNE LEVALLOIS VS BOURG-EN-BRESSE 76-79

Super sfida per palati fini al Marcel Cerdan che vede esultare Bourg-en-Bresse. Gara con tanti colpi di scena ed un finale da brivido, ospiti avanti grazie alle triple di Thomas Scrubb e Zach Wright, risponde un clamoroso Maxime Roos (23 con 4/5 da tre) ed è Assem Marei (20 con 7 rimbalzi) ad impattare con 20 secondi sul cronometro. L’ultimo acuto è però degli ospiti, l’ex Virtus Bologna Danilo Andjusic (14 con 6 rimbalzi) mette la bomba della vittoria condannando alla prima sconfitta stagionale gli uomini di un altro ex bianconero come coach Jure Zdvoc.

MONACO VS DIGIONE 70-62
Cade anche l’altra capolista Digione che deve inchinarsi a Monaco. Squadra del principato che scappa via nel quarto periodo trascinata da Marcos Knight e Rob Gray (34 punti e 13 rimbalzi combinati), inutile l’ottima prova di Jaron Johnson (19 punti) tra gli ospiti.

Classifica: Bourg-en-Bresse 4-0, Boulogne Levallois-Digione 5-1, Monaco e Nanterre 3-1, Limoges, Asvel, Pau e Le Portel 3-2, Le Mans 2-2, Orleans 2-3, Roanne 1-3, Gravelines, Cholet e Chalon 1-4, Chalons Reims 1-5, Boulazac 0-3.

Commenta