Jason Filippi: Victor Wembanyama è un potenziale talento generazionale come Luka Doncic

Wembanyama è un big man francese che a 16 anni ha già mostrato notevoli doti su entrambi i lati del campo

Il nome di Victor Wembanyama è già noto agli appassionati della palla a spicchi. Big man francese letteralmente dominante a livello giovanile, nello scorso Adidas NGT ha piazzato il record di stoppate in una partita, 9, pur giocando contro avversari di due anni più grandi.
Attualmente gioca al Nanterre, dove i vari atleti USA che lo hanno visto in azione lo considerano una sicura scelta in lottery.

Mike Schmitz di Espn durante un podcast ha detto che Wembanyama potrebbe essere il miglior prospetto al mondo…

Hoopshype gli ha dedicato un profilo, nel quale tutti gli interpellati esaltano le sue doti fisiche, tecniche e mentali.

Tra i tanti giudizi, scegliamo quello di Jason Filippi, ex scout di Miami, Detroit e Portland.

“È giusto dire che è la ‘Next big thing’europea, il ragazzo ha appena 16 anni. Non può inserire il suo nome nel Draft NBA fino al 2022 o al 2023. È un potenziale talento generazionale come Luka Doncic. Non sto dicendo che sarà bravo come Doncic. Ma è sicuramente il miglior giocatore della sua fascia d’età e penso che se fosse eleggibile per il Draft del prossimo anno, sarebbe una scelta in lotteria e il migliore prospetto europeo”

Fonte: Hoops Hype.

Commenta