Jasmin Repesa: Pesaro società stra-sana. Pur con il budget più basso del campionato

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del coach della VL Pesaro: C’è gente responsabile nella dirigenza, che fa con quel che ha.

Jasmin Repesa, coach della VL Pesaro, ha parlato a La Provincia di Como della prossima sfida di Cantù ma anche della decisione di legarsi alla Prosciutto Carpegna.

Questo un estratto.

Scelta di Pesaro.

Tornare a essere più competitivi è una delle ragioni che mi hanno spinto ad accettare. Perché sono uno che ama le sfide. E questa, lo riconosco, è una sfida completamente diversa da tutte le mie precedenti. Ma assolutamente interessante.

Società.

Qui c’è una società non sana, di più. Strasana. Pur con il budget più basso del campionato. Che potrebbe anche essere più sostanzioso se solo si facessero le cose che invece ­ giustamente ­ non vogliono fare. Si procede con le risorse economiche, non si fanno debiti e non si fa il passo più lungo della gamba. C’è gente responsabile nella dirigenza, che fa con quel che ha. Non possiamo allestire un certo tipo roster? Non fa nulla, proverò a fare del mio meglio con i giocatori a disposizione.

Commenta