“Improbabile” un’espansione NBA prima dell’estate 2022

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Seattle, Las Vegas e Vancouver sarebbero in prima fila per un'eventuale espansione NBA.

Secondo quanto emerso da un reportage di David Aldridge su The Athletic, viene vista come improbabile -all’interno del mondo NBA- un’espansione delle attuali 30 squadre prima della fine della stagione 2021-2022. Negli ultimi giorni l’ipotesi di un’allargamento della NBA è riemersa pubblicamente, con Seattle, Las Vegas e Vancouver viste come le città in prima fila per accogliere una nuova franchigia. Non è da escludere, inoltre, l’ipotesi che la NBA possa scegliere di allargarsi in un primo momento soltanto a una 31esima squadra.

Commenta