Il Tempo | “Sempre più probabile” la scomparsa della Virtus Roma

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

La società giallorossa dovrà ottemperare al pagamento della rata FIP entro la mezzanotte di mercoledì per evitare l'esclusione dal campionato.

Nonostante l’incontro di ieri con una delegazione di tifosi, e le rassicurazioni fornite dalla proprietà in merito alla vendita della società, sembra sempre più probabile la scomparsa della Virtus Roma, riporta Il Tempo oggi in edicola.

La società giallorossa dovrà pagare entro lo scoccare della mezzanotte di mercoledì 9 la quarta rata FIP (più la mora maturata) di 35mila euro per evitare l’esclusione dal campionato di Serie A. Secondo il quotidiano, nemmeno la promessa di Toti di cedere la società a un prezzo simbolico con l’impegno a coprire i debiti pregressi avrebbe sbloccato la trattativa con gli investitori americani, con gli emissari di questi ultimi che avrebbero pure chiesto la possibilità di posticipare la scadenza della rata FIP.

L’affare viene descritto come “ancora in piedi”, tanto che venerdì è stato richiesto agli acquirenti di completare la loro due diligence, ma la probabilità di una fumata nera (con conseguente esclusione dal campionato) viene descritta come sempre più probabile.

Fonte: Il Tempo.

Commenta