I 76ers in trattativa con 9 team più uno ‘misterioso’ per la cessione di Ben Simmons

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Continua una delle querelle dell'ultima offseason NBA

Jake Fischer di BleacherReport ha fatto il punto della situazione nel rapporto tra Ben Simmons e i Philadelphia 76ers, parlando anche delle trattative per la sua cessione.

 

Il reporter indica in Cleveland, Detroit, Houston, Indiana, Minnesota, Portland, Sacramento, San Antonio e Toronto le 9 franchigie che hanno provato ad imbastire una trade per l’australiano. Inoltre ci sarebbe un decimo team ‘misterioso’, del quale nemmeno i rappresentanti del giocatore sarebbero a conoscenza.

A quanto pare però nessuna di queste squadre sarebbe ancora arrivata vicina a soddisfare le richieste di Daryl Morey, rimaste praticamente inalterate dal momento in cui Simmons ha chiesto la cessione.

Secondo Fischer, i 76ers avrebbero consigliato alle squadre pronte ad offrire soprattutto scelte future di trovare un terzo team in grado di girare a Phila un giocatore di livello All-Star.

Il reporter parla nel dettaglio di alcune delle squadre interessate:

-I Pistons sarebbero disposti a cedere Jerami Grant per mettere le mani su Simmons. Per l’ex Syracuse sarebbe un ritorno, dopo le prime stagioni nella primissima fase del ‘Process’.

-Il front office dei Sixers non sembra essere convinto del valore di Dejounte Murray e Lonnie Walker IV (San Antonio).

-Per quanto riguarda i Kings, rimangono incedibili De’Aaron Fox e Tyrese Haliburton.

-Philadelphia è decisa a migliorare i rapporti con il giocatore, e potrebbe confermarlo in mancanza di offerte migliori di quelle attuali.

Commenta