Happy Casa Brindisi, Simone Giofrè estende il contratto fino al 2024

Happy Casa Brindisi, Simone Giofrè estende il contratto fino al 2024

Il direttore sportivo Simone Giofrè estende il suo contratto con la Happy Casa Brindisi fino al 30 giugno 2024

Il direttore sportivo Simone Giofrè estende il suo contratto con la Happy Casa Brindisi fino al 30 giugno 2024.

Il rapporto lavorativo tra il DS Simone Giofrè e la Happy Casa Brindisi si prolungherà per altre tre stagioni sportive. Dopo coach Frank Vitucci anche il direttore sportivo, arrivato a Brindisi nell’estate del 2018, ha accettato la proposta di estensione contrattuale presentata dalla società biancoazzurra per consolidare un legame ricco di vittorie e soddisfazioni collettive e professionali. Simone Giofrè è stato eletto miglior dirigente della Serie A per due anni consecutivi (stagioni 2018/19 e 2020/21 causa annullamento del campionato 2019/20) ricevendo i meritati LBA Awards dalle indicazioni dei colleghi, capitani delle squadre e una giuria di giornalisti qualificati.

Simone e la New Basket Brindisi: un binomio che proseguirà per altre tre stagioni sportive.

Commenta