Gli Warriors rimontano e battono Miami all’overtime con 4 giocatori sopra 20 punti

Gli Warriors rimontano e battono Miami all’overtime con 4 giocatori sopra 20 punti

120-112 il finale

I Golden State Warriors si scatenano nella ripresa, rimontano i Miami Heat ed all’overtime portano a casa il 16esimo successo della stagione.

Finisce 120-112 il finale.

Per gli Warriors 23 di Wiggins, 25+11 di Curry, 23 di Oubre, 11 di Paschall, 26 di Bazemore.

Per Miami 13+12+11 di Butler, 24 di Adebayo, 19 di Nunn, 13 di Robinson, 13 di Achiuwa, 10 di Iguodala ee 11 di Herro con 15 rimbalzi.

Commenta