Givova Scafati ed OraSì Ravenna qualificate alla Final Eight Coppa Italia Serie A2 2022

Givova Scafati ed OraSì Ravenna qualificate alla Final Eight Coppa Italia Serie A2 2022

La formula e gli accoppiamenti della competizione

Lega Nazionale Pallacanestro comunica che il Consiglio Federale FIP di oggi ha deliberato l’approvazione della  formula di svolgimento della prossima edizione della Coppa Italia LNP 2022, secondo l’abituale format della  doppia Final Eight per la Serie A2 e per la Serie B. 

La Final Eight LNP 2022 Old Wild West si svolgerà da venerdì 11 a domenica 13 marzo. 

La sede sarà definita attraverso il bando di adesione e la valutazione delle proposte di ospitalità dell’evento che  saranno pervenute ad LNP entro la data prefissata. 

COPPA ITALIA SERIE A2 

Vi partecipano le squadre classificate ai primi quattro posti dei Gironi Verde e Rosso al termine del girone di  andata (2 gennaio 2022). La parità tra due squadre sarà risolta dall’esito dello scontro diretto. La parità a tre o  più squadre, dalla classifica avulsa determinata dall’esito degli scontri diretti tra le squadre a parità di vittorie.  Nel caso in cui la situazione di parità dovesse persistere dopo aver esplorato tutte le possibilità di classifica  avulsa, si passerà al quoziente canestri (punti fatti diviso punti subiti) tra le squadre in parità. Le qualificate  saranno abbinate e disposte sul tabellone secondo il seguente ordine: 

1 Verde – 4 Rosso 

2 Rosso – 3 Verde 

2 Verde – 3 Rosso 

1 Rosso – 4 Verde 

SQUADRE QUALIFICATE 

Hanno già ottenuto l’accesso alla Final Eight 2022, nel Girone Rosso, Givova Scafati ed Orasì Ravenna, che  non possono essere raggiunte dalle concorrenti che dopo 10 turni occupano la quinta posizione. Nel Girone Verde, nessuna squadra al momento ha conquistato matematicamente la qualificazione. 

COPPA ITALIA SERIE B 

Vi partecipano le squadre classificate ai primi due posti dei quattro gironi al termine del girone di andata  (16 gennaio 2022). La parità tra due squadre sarà risolta dall’esito dello scontro diretto. La parità a tre o più  squadre, dalla classifica avulsa determinata dall’esito degli scontri diretti tra le squadre a parità di vittorie. Nel  caso in cui la situazione di parità dovesse persistere dopo aver esplorato tutte le possibilità di classifica avulsa,  si passerà al quoziente canestri (punti fatti diviso punti subiti) tra le squadre in parità. Le qualificate saranno  abbinate e disposte sul tabellone secondo il seguente ordine: 

1A – 2B 

1B – 2A 

1C – 2D 

1D – 2C 

SQUADRE QUALIFICATE 

A cinque turni dal termine del girone di andata, nessuna squadra ha già ottenuto la qualificazione matematica  alla Final Eight.

Commenta