Gianni Petrucci: Bisogna presentarsi e combattere, facile dire che non ho avversari

Gianni Petrucci: Bisogna presentarsi e combattere, facile dire che non ho avversari

Gianni Petrucci, presidente della FIP: Un dirigente si costruisce da solo, ai delfini non ho mai creduto

Gianni Petrucci, presidente della FIP, ospite anche su Il Secondo XIX dopo la rielezione a presidente della FIP: «ho fatto tante cose nella vita, ma questo mondo mi ha fatto crescere e se il buon dio mi dà la salute sarò ancora qui per quattro anni».

SULLA MANCANZA DI AVVERSARI

«In tutte le battaglie ho sempre avuto avversari, fin da quando ero sindacalista e andavo in piazza a tenere i comizi. E poi cosa significa che faccio paura? Bisogna presentarsi e combattere con le proprie idee, troppo facile dire che non ho avversari. Un dirigente si costruisce da solo, ai delfini non ho mai creduto»

SUI GIOCATORI NBA IN NAZIONALE PER IL PREOLIMPICO

«Mi hanno chiamato subito dopo la rielezione. Mi hanno dato grande disponibilità»

Commenta