Gallinari: Per i Celtics sono pronto anche a giocare da centro se serve

Gallinari: Per i Celtics sono pronto anche a giocare da centro se serve

Gallinari a Boston con un contratto biennale per provare a vincere il titolo NBA con i Celtics

Danilo Gallinari non perde occasione per esternare la felicità di poter finalmente giocare per i Boston Celtics, il team del suo idolo di gioventù Larry Bird.

Ospite di CLNS, Gallinari ha rivelato di aver sfiorato almeno un paio di volte l’approdo ai Celtics.

“Ci siamo andati vicini da quando Brad ha assunto il ruolo di head coach anni fa…Ci siamo sentiti più volte, alla fine siamo riusciti a concretizzare…”.

Sul suo ruolo nella rotazione di coach Udoka.

“Penso di poter essere molto utile semplicemente facendo quello che ho fatto per tutti questi anni”, spiega Gallinari, “I Celtics l’anno scorso hanno svolto un ottimo lavoro, ma penso di poter essere utile…”

“La mia posizione sarà quella di backup della power forward, ma farò qualsiasi cosa, sono in grado di giocare in diverse posizioni… non ho mai giocato da centro, ma sono pronto a farlo se i Celtics ne avranno bisogno. Non ci sono problemi, sono pronto per qualsiasi cosa”.

Gallinari non vede l’ora di indossare la canotta N.8 dei Celtics.

“Penso che abbiano un gruppo giovane e affiatato, con molta esperienza…..Insieme hanno raggiunto i playoff più volte, e soprattutto quello che hanno fatto l’anno scorso. Penso che sia un gruppo che può fare veramente bene in futuro e quindi questo era l’obiettivo principale per me. Far parte di questo gruppo, per la città, la franchigia, la storia, un sacco di motivi”.

 

Commenta