Frecciarossa Final Eight 2021 | Le Pagelle della Finale | AX Armani Exchange Milano

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le pagelle dei campioni. Semplicemente ingiocabili

Punter 10 – Competizione di alti e bassi, chiusa alla grande. 13 punti in 23’, prima di andare ad accomodarsi.

LeDay 10 – Dominante con Reggio Emilia e Venezia, firma le giocate del parziale anche con Pesaro. In Italia, oggi, l’mvp assoluto è sempre lui.

Moretti 10 – 5’ nel finale con 5 punti. Sempre con zainetto (non quello di LeDay) e quaderno per gli appunti.

Moraschini 10 – Il Morasca si porta a casa una Coppa Italia con cui aveva un conto aperto da Firenze. 7 punti, 4 rimbalzi e 2 assist nell’ultima recita.

Rodriguez 10 – Finale al piccolo trotto, ritoccando il suo record di assist nella competizione con altri 8. La sua gara con Venezia resta tra le più grandi in assoluto della storia della competizione.

Biligha 10 – Mister stoppata chiude una Coppa Italia che per lui sa di rilancio. Ci voleva Kuba?

Cinciarini 10 – Sta diventando uno dei capitani più vincenti di sempre della storia Olimpia. Per lui 2 scudetti, 3 Coppe Italia e 4 Supercoppe.

Delaney 10 – Non una Coppa Italia da protagonista, perchè forse la condizione non c’è. Ma gioca una finale di sostanza, e in difesa semplicemente è di un altro mondo.

Shields 10 – Gioca una Coppa Italia in controllo, come Bolt con i record del mondo. 9 punti, 4 rimbalzi e 4 assist in finale. Ci saranno altre occasioni per dominare.

Hines 10 – La recita con Venezia è da Museo. In finale 5 punti e 7 rimbalzi. Non c’era bisogno d’altro.

Datome 10 – Si sa, a lui le finali nazionali piacciono. Aggiorniamo allora il record individuale: una volta mvp della Serie A, una volta mvp di Coppa Italia, una volta mvp del campionato turco, una volta Mvp della Coppa del Presidente (Turchia), due volte mvp di Coppa di Turchia. Si parla sempre della sua chitarra, ma in campo non se la cava male.

Wojciechowski 10 – Una settimana fa era a Biella. Ora è sul tetto d’Italia.

Coach Messina 10 – Presenta al Forum una squadra ingiocabile. Ma ci adeguiamo al suo modo di essere: non basta, si poteva fare di più :).

Commenta