Fotu: “Viviamo una situazione molto difficile”

Fotu: “Viviamo una situazione molto difficile”

Il lungo neozelandese è reduce da una strepitosa prestazione (25 punti e 5 rimbalzi) con l'Olimpia Milano. Ha spiegato il momento complicato, causa infortuni, della sua squadra.

Le parole di Isaac Fotu nella videoconferenza tenuta nel pomeriggio di ieri:

“Viviamo una situazione molto difficile perché siamo rimasti in pochissimi con tanti giocatori infortunati. Però voglio dire, e sottolineare, una cosa nei confronti dei giovani della nostra squadra del settore giovanile che ci stanno dando un grande aiuto ad allenarci nel migliore dei modi possibile e anche chi è entrato in campo a Milano ha fatto bene. Tornando al match del Forum, con l’Olimpia, abbiamo fatto un’ ottima partita come squadra, abbiamo lottato per quaranta minuti e anche dal punto di vista tattico e tecnico si sono viste delle ottime cose. Con il roster al completo possiamo competere anche con loro; certamente è stata un partita difficile, ma sicuramente ci potrà servire per il proseguo di questa stagione”.

Il fatto di avere minutaggi molto elevati per i singoli giocatori, come per esempio proprio Fotu, e rotazione ridotte all’osso, per la squadra di De Raffaele è una novità. L’ex lungo di Treviso spiega come è stata gestita questa emergenza:

“Ovviamente è stata dura, ma era necessario giocare tanti minuti e prendersi più tiri del consueto. In questo lo staff è stato bravo e determinate, studiando delle tattiche difensive diverse ma efficaci che sostanzialmente ci hanno fatto limitare i falli e ci hanno permesso di tenere il campo con ottimi risultati. La speranza è quella che ora Mitchell Watt e Valerio Mazzola possano tornare presto ad allenarsi con noi e che i nostri giovani ragazzi continuino a farsi trovare pronti per le prossime sfide”.

Sulle tante partite del mese di dicembre.

“Dobbiamo rimanere concentrati, lucidi e giocare nel modo più intelligente possibile pensando ad una partita alla volta, vedendo poi come evolve la situazione degli infortuni”.

 Cosa pensa del ritorno in Italia di Marco Belinelli?

“Per il campionato italiano è una bellissima cosa, se arrivano grandi campioni né guadagniamo tutti. La Virtus Bologna è un team molto forte ed ora lo è ancora maggiormente. Non vedo l’ora di affrontare un campione del valore di Marco Belinelli.

Commenta