NBA, le regole per i training camp: allenamenti individuali al via da martedì

I primi allenamenti di gruppo saranno permessi a partire da venerdì 4, a patto che i giocatori rispettino i protocolli COVID-19.

Partiranno martedì 1 dicembre i training camp per la stagione NBA 2020-21: a partire da quella data saranno infatti permessi i primi allenamenti individuali, con un limite -come riporta Marc Stein del New York Times- di quattro giocatori e quattro membri dello staff alla volta. Tutti i partecipanti dovranno avere al loro attivo tre test negativi al Coronavirus per poter fare il loro ingresso in una struttura di allenamento.

Giocatori e allenatori che vorranno già mettersi al lavoro da martedì dovranno fare il loro rientro nelle città sedi delle loro squadre entro e non oltre la giornata di oggi, per potersi così sottoporre a tutti i test per il COVID-19. I primi allenamenti di squadra saranno permessi a partire da venerdì 4, a patto che tutti i partecipanti agli stessi facciano rientro nelle città-sedi entro la giornata di oggi.

Fonte: Marc Stein.

Commenta