FIBA: confermate le prossime finestre, si giocherà in “bolle”

FIBA: confermate le prossime finestre, si giocherà in “bolle”

FIBA continuerà a monitorare la situazione della pandemia COVID-19 quotidianamente e comunicherà ulteriori aggiornamenti riguardo le competizioni FIBA quando necessario.

Al fine di proteggere la salute e la sicurezza di atleti, allenatori ed arbitri, ed al seguito delle raccomandazioni ricevute dalla Medical Commission e dalla Competitions Commission, l’Executive Committee di FIBA ha deciso quanto segue a riguardo delle Qualificazioni per le Coppe Continentali di novembre 2020 e febbraio 2021:

– Tutte le partite di entrambe le finestre saranno giocate in “bolle”, in accordo con le autorità della sanità pubblica locale e seguendo il protocollo di salute di FIBA (inclusi i test e l’entrata controllata in un ambiente sicuro nella città dove si gioca la competizione);
– Ogni “bolla” sarà formata da 4 o 8 squadre (uno o due gironi di qualificazione). Le location saranno decise a livello regionale e saranno annunciate nelle prossime settimane.

FIBA continuerà a monitorare la situazione della pandemia COVID-19 quotidianamente e comunicherà ulteriori aggiornamenti riguardo le competizioni FIBA quando necessario.

Fonte: FIBA.

Commenta