F8 2021 | Le Pagelle di Sportando | Segafredo Virtus Bologna

F8 2021 | Le Pagelle di Sportando | Segafredo Virtus Bologna

Le pagelle della Segafredo Virtus Bologna

Tessitori sv

Deri ne

Belinelli ne

Alibegovic 4.5 – Solo 4’ in campo, ma non fa nulla per guadagnarsi spazio nella ripresa.

Markovic 5 – 10 punti, 4/7 dal campo. Non è cosa da poco. Ma non riesce ad essere collante, non riesce ad essere soluzione e al tempo stesso equilibrio come un anno fa.

Ricci 6 – 11 punti e 2 rimbalzi in meno di 12’. Vive le difficoltà della squadra, nulla più, e nulla meno.

Adams 4.5 – Ha coraggio, quel che manca a qualche compagno, ma la mano è pessima, e la difesa Reyer ha buon gioco a mandarlo verso il centro. La trappola è scritta, lui ci va dentro direttamente.

Hunter 6.5 – E’ il giocatore più in forma, e si vede. Qualche errore di troppo, compresa una tripla dall’angolo che poteva essere utile, ma è l’uomo dei parziali Virtus.

Weems 5.5 – Un’arma che la Virtus prova a sfruttare. 14 punti con 15 tiri (nessuno come lui) ma anche 2/8 dall’arco.

Teodosic 6 – 15 punti, 5 rimbalzi, 6 assist. La Virtus passa per le sue mani, ma non può anche finire solo e sempre con lui. La prestazione c’è, il corollario meno.

Gamble 4.5 – Rimbalza contro la difesa veneziana, trasformandosi da fattore a problema. 5 punti con 2/6 dal campo.

Abass 5 – Una buona scelta offensiva, poi continua a cercare la sua posizione e il suo essere, come capita con continuità da inizio stagione.

Coach Djordjevic 4.5 – Si ritrova a rincorrere dalla palla a due, assottigliando le rotazioni (occhio ai minutaggi di Tessitori, Alibegovic e Ricci) rincorrendo un quintetto equilibrato che non esiste. Nel dopogara parla di squadra “arrivata corta”. Vero, ma Venezia non è che stesse molto meglio…

Commenta