EuroCup: Kazan vince in trasferta, Malaga facile con Mornar, Cedevita e Nanterre passano in casa

EuroCup: Kazan vince in trasferta, Malaga facile con Mornar, Cedevita e Nanterre passano in casa

Le altre partite del settimo turno di EuroCup.

Martedì all’Akatlar Arena per il Gruppo A -quello della Reyer Venezia- l’UNICS Kazan vince con una grande rimonta la sua prima partita in trasferta superando in Turchia il Bahcesehir Koleji Istanbul per 67-70. I russi in svantaggio di ben 17 lunghezze, (22-5) nel primo quarto, hanno avuto il merito di ricucire il gap con pazienza ottenendo nel secondo e terzo periodo un parziale di 46-26 per poi arrivare nell’ultima frazione per primi al traguardo. Tanto per cambiare per gli ospiti è stato Jamar Smith a trascinare la propria squadra al successo con i suoi 17 punti e 5 assist, inclusi 5 tiri liberi decisivi nell’ultimo minuto di gioco. Vanno sottolineate le prestazioni decisive anche dell’ex Treviso e Brindisi John Brown che, nei suoi 29 minuti in campo, ha totalizzato 13 punti con l’aggiunta di 9 rimbalzi e Okaro White con 10 e 7 carambole. Per i padroni di casa non sono bastati i 23 punti di Erick Green, i 14 di Jamal Jones, i 13 di Burak Yildizli e gli 11 e 8 rimbalzi di Josh Owens. In classifica Kazan ha un record di 4 vinte e 2 perse (con una partita da recuperare), mentre Bahcesehir rimante ferma a quota 0 vittorie dopo 7 partite disputate.

Per il Gruppo B alla Martin Carpena l’Unicaja Malaga passeggia con il Mornar Bar vincendo per 98-72. Sono Axel Bouteille e Dario Brizuela a guidare gli spagnoli al successo con 16 punti ciascuno. Per i montenegrini si salva Marko Jeremic con 15 punti e Nemanja Vranjes con 14. In classifica gli andalusi salgono sul 5-2, mentre Mornar Bar scende a 3-4.

Nel Gruppo D il Cedevita Olimpija Ljubljana compie un passo decisivo verso il raggiungimento delle Top 16 di EuroCup battendo agilmente in Turchia il Frutti Extra Bursaspor 80-97. Per gli sloveni grande prova di Jaka Blazic autore di 25 punti con 5/5 da due e 4/8 da oltre l’arco aiutato da Rion Brown che ha messo a referto 15 punti e da Kendrick Perry e Jarrod Jones che ne hanno siglati 14 ciascuno. Ai padroni di casa non sono bastati i 23 punti di Perry Jones e gli 11+11 assist della giovane guardia turca classe 2001 Omercan Ilyasoglou. In classifica l’Olimpija sale a quota 4-2, mentre il Bursaspor scende sullo 0-6.

Nell’altra partita del Gruppo D Nanterre supera d’autorità Herbalife Gran Canaria per 90-74. Protagonista della serata è stato Chris Warren con i suoi 25 punti a cui ha aggiunto anche 6 assist, seguito da Brian Conklin, con 16 punti con l’aggiunta di 5 rimbalzi. Per gli ospiti Stanley Okoye ha totalizzato 24 punti ma tutti nel primo tempo. In classifica i francesi hanno 2 vinte e 4 perse, mentre gli spagnoli hanno totalizzato 4 vittorie e 2 sconfitte.

 

 

 

 

Commenta