Messina ed il tatuaggio scudetto: Una “sciocchezza” con mio figlio, ho vinto e rispettato il patto

Messina ed il tatuaggio scudetto: Una “sciocchezza” con mio figlio, ho vinto e rispettato il patto

Ettore Messina parla del tatuaggio che si è fatto dopo la vittoria dello scudetto alla guida dell'Olimpia Milano

Nel corso della sua intervista ad Esquire, il coach dell’Olimpia Milano, Ettore Messina ha parlato anche del suo tatuaggio scudetto “Olimpia 2022” che ha fatto tanto parlare.
Queste le sue parole.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sportando (@sportando)

“Quelle sono sciocchezze che si fanno per i figli e con i figli [ride]. Io ho un figlio, Filippo di 17 anni, che probabilmente credeva più di me allo scudetto, tant’è che mi aveva provocato dicendomi che se avessimo conquistato il titolo ci saremmo fatti un tatuaggio celebrativo, entrambi. Abbiamo vinto e dunque, nonostante la disapprovazione di mia moglie, ho voluto rispettare il patto”.

Commenta