Danilo Gallinari: È fondamentale ascoltare. Le cose devono cambiare

Danilo Gallinari: È fondamentale ascoltare. Le cose devono cambiare

Le parole del Gallo sulle proteste negli USA: E’ stato bello vedere come hanno reagito i giocatori, come ha reagito la nostra associazione

Danilo Gallinari, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato delle violenze negli USA in seguito alla morte di George Floyd.

Questo il suo pensiero.

“È un momento sicuramente difficile. Eleonora un paio di giorni fa sui suoi social ha mostrato in diretta cosa stava succedendo sotto casa nostra. Abbiamo assistito prima ad una protesta pacifica, poi le persone hanno cominciato a distruggere negozi e vetrine. Ma questa è una protesta importante.È fondamentale cambiare, è fondamentale ascoltare, che il governo ascolti e tutti i cittadini guardino bene cosa sta succedendo. Le cose devono cambiare” ha detto Gallinari. “Nella mia carriera non ho mai visto un episodio di razzismo. Vivo in uno sport dove la maggioranza dei giocatori sono afroamericani. L’ha detto bene Will Smith, ma me lo raccontava Wilson Chandler, per anni mio compagno di squadra: queste cose, purtroppo, sono sempre successe, solo che ora vengono filmate. Chiunque può mostrarle in diretta, a tutti. Anche se ci sono sempre state, non devono succedere più” ha continuato il Gallo. “Molti miei colleghi sono scesi in strada a marciare con la gente, dando una risposta bellissima che non si fermerà certo qui. E’ stato bello vedere come hanno reagito i giocatori, come ha reagito la nostra associazione”.

Commenta