CSKA Mosca, la proprietà diminuirà il suo contributo?

CSKA Mosca, la proprietà diminuirà il suo contributo?

Il team russo intanto continua a puntare i migliori giocatori sul mercato...

Se da una parte il CSKA Mosca è tra le regine del mercato, con il colpo Milutinov, il ricco rinnovo di James e l’arrivo ormai certo di Shengelia, dall’altra si rincorrono le voci su un taglio del budget in seguito alla pandemia.

Dopo il disimpegno di Aeroflot, ora sarebbe addirittura la proprietà a valutare una riduzione del suo contributo.

Secondo Tass.ru, la società mineraria e metallurgica Norilsk Nickel, proprietaria del club, potrebbe ridurre i finanziamenti a causa del disastro ambientale a Norilsk e delle conseguenze della pandemia. A parlarne è Sergey Ivanov, presidente onorario della VTB League.

Nella scorsa stagione la Rorilsk Nickel avrebbe contribuito con circa 12.7 milioni di euro sugli oltre 36 di budget dichiarati dal club alla VTB League.
A Maggio, il presidente del club, Andrey Vatutin, aveva già annunciato una significativa riduzione del budget.

Fonte: Tass.

Commenta