Chris Paul spiega il motivo dei messaggi di giustizia sociale sulle maglie

Nella 'bolla' di Orlando i giocatori molto probabilmente potranno decidere di sostituire il nome sulle proprie maglie con un messaggio di giustizia sociale

Chris Paul, presidente della NBPA, spiega ad Espn i motivi per cui l’associazione sta spingendo per poter inserire sulle maglie dei messaggi di giustizia sociale al posto del nome del giocatore.

Stiamo solo cercando di continuare a far luce sulle diverse questioni di giustizia sociale di cui i ragazzi della nostra lega continuano a parlare giorno dopo giorno. Alcuni stanno dicendo che la giustizia sociale sarà fuori dai pensieri di tutti una volta che si tornerà in campo a Orlando. Con queste maglie, il pensiero non andrà via….

Poi una carezza a Silver e ai suoi colleghi giocatori:

Stavo pensando a quanto sia lungimirante la nostra lega e a quanto siano appassionati i giocatori della nostra lega per tutte le diverse questioni. I nostri ragazzi hanno marciato in prima linea e si sono espressi attraverso le loro piattaforme.

Fonte: Espn.

Commenta