Boston Celtics favoriti “non ufficiali” nella corsa a Kevin Durant ma non sono vicini al giocatore

I Boston Celtics sono i favoriti “non ufficiali” nella corsa a Kevin Durant anche se non sono assolutamente vicini alla stella dei Brooklyn Nets che ha richiesto di essere ceduto

I Boston Celtics sono i favoriti “non ufficiali” nella corsa a Kevin Durant anche se non sono assolutamente vicini alla stella dei Brooklyn Nets che ha richiesto di essere ceduto.

I Celtics hanno offerto un pacchetto di giocatori costruito attorno a Jaylen Brown (sempre tenuto al corrente da Boston) per arrivare a Kevin Durant.

Ma ai Nets non è bastato.

Brown è il secondo miglior giocatore della squadra dopo Jayson Tatum e vanta anche una presenza all’All-Star Game.

E proprio Brown viene usato dai Nets nelle trattative, sempre per Durant, con le altre squadre.

Per iniziare a parlare i Nets pretendono che qualsiasi squadra interessata a Kevin Durant metta sul piatto almeno il secondo miglior giocatore della franchigia.

A riportarlo The Athletic.

Commenta