Caso Jazz-Elijah Millsap: indagine conclusa, mancanza di prove a supporto delle accuse

Caso Jazz-Elijah Millsap: indagine conclusa, mancanza di prove a supporto delle accuse

Justin Zanik, Quin Snyder e Daniel Hazan tra le persone interrogate dalla NBA durante l'indagine

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, l’indagine condotta dalla NBA riguardo al caso di presunta discriminazione razziale che ha coinvolto Elijah Millsap (ex giocatore degli Utah Jazz) e Dennis Lindsey (executive dei Jazz) si è conclusa senza che la lega abbia potuto confermare le accuse mosse dal giocatore, a causa della mancanza di prove sufficienti.

Tra le persone interrogate dalla NBA c’erano, oltre a Millsap e Dennis Lindsey, anche il GM Justin Zanik, coach Quin Snyder e Daniel Hazan, agente di Millsap nel periodo in cui si è verificata la vicenda.

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Commenta