Carpegna Prosciutto Pesaro, il cuore di Arredoclassic batte biancorosso!

Carpegna Prosciutto Pesaro, il cuore di Arredoclassic batte biancorosso!

Un gesto ricco di significato e amore nel segno della passione per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e dello spirito di squadra: dopo Centroservice e Rema Tarlazzi anche ArredoClassic ha deciso di regalare a tutti i suoi dipendenti 50 VL Card 1946 con relativa Felpa Ufficiale

Un gesto ricco di significato e amore nel segno della passione per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e dello spirito di squadra: dopo Centroservice e Rema Tarlazzi anche ArredoClassic ha deciso di regalare a tutti i suoi dipendenti 50 VL Card 1946 con relativa Felpa Ufficiale.

L’azienda ha sede a Montecchio di Vallefoglia ed è nata nel 1998 come realtà produttiva di mobili per l’arredamento della casa che vengono esportati in tutto il mondo.

Il titolare Claudio Fulgini nella mattinata di mercoledì 14 aprile ha detto: “L’azienda sta riscontrando ottimi risultati, la nostra è una delle famiglie storiche nel settore del mobile pesarese. Mio padre e i suoi fratelli hanno intrapreso questa attività nel 1956, ovvero ben 65 anni fa. Arredoclassic si rivolge esclusivamente ai mercati esteri e io personalmente amo da sempre i colori biancorossi. Devo ammettere che la passione nel mio caso era un po’ venuta meno al termine della presidenza di Valter Scavolini ma al presidente del Consorzio Pesaro Basket Luciano Amadori va il grande merito di aver consentito il proseguimento di questa splendida società nata nel 1946″.

“Con questo gesto – ha proseguito il titolare di Arredoclassic – ho voluto dare un aiuto al club che è formato da tantissimi amici – come Luciano, il presidente Ario Costa e Walter Magnifico – e mi auguro possa essere di ulteriore stimolo per altre aziende. Possiamo dire che questa stagione sia iniziata con noi dato che insieme ai miei fratelli Alfio e Loris a fine giugno abbiamo portato Coach Repesa da Zara a Pesaro con la nostra barca. Anche in futuro per quanto nelle nostre possibilità resteremo con molto piacere al fianco della Vuelle”, ha concluso Claudio Fulgini.

Commenta