Caja: “Fortitudo con tanto talento, sono curioso di vedere cosa saremo capaci di fare”

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

La UNAHOTELS Reggio Emilia torna alla Unipol Arena, seppur in questo caso in trasferta, ospite della Fortitudo Lavoropiù Bologna per l’anticipo della 23esima giornata di Serie A UnipolSai

La UNAHOTELS Reggio Emilia torna alla Unipol Arena, seppur in questo caso in trasferta, ospite della Fortitudo Lavoropiù Bologna per l’anticipo della 23esima giornata di Serie A UnipolSai.

Palla a due alle ore 20:30, con la terna composta da Manuel Mazzoni, Fabrizio Paglialunga e Marco Vita designata ad arbitrare il match, che sarà trasmesso in esclusiva su Eurosport Player.

Queste le parole di coach Attilio Caja alla vigilia della sfida: “La Fortitudo ha tante frecce nel proprio arco e sarà importante per noi fermarne il talento offensivo, a cominciare dal gioco in transizione, passando per il talento di Banks e Aradori a metà campo, due atleti che possono spaccare le partite. Questo senza dimenticare gli altri componenti dell’organico: una coppia di playmaker come Fantinelli e Baldasso, diversi come caratteristiche ma entrambi con carattere per affrontare le fasi delicate del match ed anche Hunt e Saunders, giocatori che hanno sempre avuto impatto nel campionato italiano. Queste loro opzioni saranno indubbiamente un test importante per la nostra difesa. I ragazzi sono stati eccellenti come applicazione in questi giorni e sono convinto che nel tempo riusciremo a fare tante buone cose. Nell’immediato anche da parte mia c’è tanta curiosità per vedere cosa riusciremo a mettere in campo dopo questi primissimi approcci”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana.

Commenta