Brescia sfida Malaga, Buscaglia: Dobbiamo cercare di fare una partita tosta e consistente

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Brescia sfida Malaga in EuroCup

Brescia-Malaga, ecco uno di quegli appuntamenti nei quali è bello esserci! Nonostante le speranze di qualificarsi alle Top 16 della 7DAYS EuroCup siano ridotte al lumicino (e se Ulm batterà il Buducnost stasera saranno ridotte a zero), la Germani si appresta a ospitare l’Unicaja Malaga con l’orgoglio di chi sa di affrontare uno dei club più importanti d’Europa e la voglia di gustarsi le ultime due partite del girone di qualificazione, qualunque sia l’esito finale.

Il cammino europeo compiuto finora dalla formazione bresciana non lascia molte speranze di approdare alla seconda fase: all’obbligo di battere Malaga e Metropolitans 92 nelle ultime due gare del girone, infatti, va concatenata una serie di altri risultati favorevoli, senza i quali il percorso continentale della Germani si interromperebbe a dicembre.

Nonostante tutto, nella prima gara europea di Maurizio Buscaglia alla guida della Germani Brescia ha il dovere di gustarsi la sfida con la squadra andalusa, una di quelle che negli ultimi anni è stata capace di arrivare fino in fondo all’EuroCup, e di continuare a mettersi alla prova al livello più alto, continuando a mostrare gli evidenti miglioramenti che sabato scorso hanno portato i biancoblu a riassaporare il gusto della vittoria in campionato.

 

“Abbiamo bisogno di partite importanti per proseguire sulla nostra strada – il pensiero di coach Maurizio Buscaglia -, per continuare a mettere le radici su quello che vogliamo diventare, lavorando sulla continuità sui 40′, sull’atteggiamento in campo, sulle nostre regole difensive e su tutto ciò in cui i giocatori devono essere coinvolti”.

“Affrontiamo una squadra molto organizzata, profonda e solida, che sta facendo bene sia in Europa che in campionato – prosegue l’allenatore della Germani -. Questo per noi può essere ottimo, perché ci costringerà ad avere una grande concentrazione per mettere in campo la base del nostro gioco. Stiamo lavorando bene in questo senso e dobbiamo cercare di fare una partita tosta, gagliarda e, soprattutto, consistente, in un appuntamento europeo che, considerato il valore della squadra avversaria, è di alto livello”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia.

Commenta