Bradley Beal sfugge ai rumors: Sarebbe un sogno finire la carriera a Washington

Con il ritorno di Wall e la continua crescita di Beal, Washington proverà a tornare ai playoff nella prossima stagione

Il nome di Bradley Beal circola da tempo quando si cerca di identificare la prossima star disponibile sul mercato. Di recente si è parlato di un tentativo dei Lakers, ma l’ex Florida ha in testa un altro obiettivo. Finire la sua carriera nello stesso team che lo ha scelto, i Washington Wizards.

“Riuscirci significherebbe il mondo per me, sono un ragazzo leale, voglio restare qui…Ho firmato la mia estensione. Disputare tutta la carriera in una sola squadra è un qualcosa che succede raramente”

Chiaramente questo non vuol dire che Beal non abbia ambizioni di titolo, anzi…

“Il mio obiettivo principale è vincere, so che possiamo farlo anche qui. So che questo è un posto in cui si può vincere, un posto che può diventare ambito dai giocatori che vogliono vincere. Ma dobbiamo provare tutto questo sul campo”

L’ex Florida ha chiuso la regular season al secondo posto tra i migliori realizzatori, con ben 30.5 punti a partita.

Commenta