Botta e risposta su Twitter tra JR Smith e la moglie di Sam Dekker

"Puoi spiegare perché tuo marito non può dire la parola n***o o devo farlo io?," ha detto Smith alla signora Olivia Dekker

Dopo le parole di JR Smith su Sam Dekker, definito dal due volte campione NBA come l’unico compagno di squadra con cui non è andato d’accordo, è intervenuta la moglie dell’attuale giocatore del Turk Telekom Ankara.

La signora Olivia Dekker ha messo in discussione le accuse di Smith, il quale aveva indicato Dekker come un sostenitore di Donald Trump: “Non è vero.”

Non si è fatta attendere la risposta di Smith: “Puoi spiegare perché tuo marito non può dire la parola n***o o devo farlo io? A me non dispiace farlo.”

“JR… Non ha mai detto quella parola. Non è razzista o un sostenitore di Trump. Non capisco dove tu voglia arrivare con queste accuse,” ha replicato la signora Dekker.

“Per la cronaca non ho detto che ha ‘usato’ la parola, però spiega perché non può dirlo!,” ha concluso Smith.

Fonte: JR Smith.

Commenta