Ben Simmons non vuole più giocare con Embiid. Le parole di speranza di Morey? Caz*ate

Foto Matteo Marchi
Foto Matteo Marchi

Secondo Simmons la scelta dei 76ers di costruire la squadra attorno ad Embiid è controproducente per la carriera dell'australiano

Secondo un articolo di Sam Amick su The Athletic, Ben Simmons non solo non vuole più giocare per i 76ers, ma neanche accanto a Joel Embiid.

La scelta di Philadelphia di costruire la squadra attorno al centro non è, per Simmons, opportuna per il tipo di gioco che ha l’australiano.
E se Embiid ha insistito nel media day dicendo che vuole Simmons in squadra, il feeling non è reciproco.

Anche le parole di Morey “c’è speranza di conciliazione. Siamo ottimisti che le cose possano funzionare. Ben è un grande giocatore e lo aspettiamo da noi e ci aspettiamo che torni ad essere un 76ers” sono state commentate come “è una cazzata enorme” da una fonte vicina al giocatore.

Commenta