“Audaci”, parte la campagna abbonamenti 2022/23 dell’Allianz Trieste

“Audaci”, parte la campagna abbonamenti 2022/23 dell’Allianz Trieste

Campagna al via da lunedi alle 10

Si intitola – semplicemente e direttamente – “Audaci”, la campagna abbonamenti della Pallacanestro Trieste in vista della stagione 2022-2023, presentata oggi alla stampa e ai tifosi, al via il 4 luglio alle ore 10:00.

Uno slogan che richiama quello che sarà il “mood” della stagione: osare, esser agguerriti e imprevedibili nei confronti degli avversari, capaci di stupire e modificare gli schemi. “Abbiamo già iniziato – ha esordito nel corso della presentazione Marco Bono a nome del CDA – scegliendo Marco Legovich come allenatore. La sua gioventù e il suo modo di essere è agguerrito e audace, e darà l’impronta a tutti noi, in campo e fuori”.

L’altro elemento centrale è e resta la triestinità: “Abbiamo creato un link con uno dei simboli di Trieste, visto da un’angolazione inusuale: il messaggio è nitido ed è che a Trieste il basket è ovunque, in omaggio a tutti i tifosi. Il Molo Audace è un potente simbolo, come lo è anche la nostra squadra. Siamo un’eccellenza sportiva della regione e vogliamo che tutti lo tengano bene a mente”.

“Audaci” è il titolo della campagna abbonamenti 2022-2023, un claim minimale ma dal forte impatto emotivo e territoriale. La Pallacanestro Trieste punta su un racconto radicato alla città: staff e giocatori sono espressione del basket triestino e il visual scelto per dimostrarlo è, per l’appunto, il Molo Audace.

La campagna abbonamenti inizierà lunedì 4 luglio alle ore 10:00 e si dividerà in tre fasi distinte:

La prima fase, dal 4 al 17 luglio, dedicata agli abbonati del 2019-2020 che possono solo confermare il loro storico posto. Qualora volessero cambiarlo dovranno attendere la fase 2 (N.B.: l’abbonato che avrà già confermato il proprio posto in fase 1 non potrà più cambiarlo in fase 2 e successive). La fase 1 si svolgerà anche online su Vivaticket (valido solo per gli adulti, i ridotti verranno emessi solo nella biglietteria interna all’Allianz Dome).
In questa fase inoltre potranno confermare il loro abbonamento 2019-2020 anche i titolari di un posto in Curva Nord e II Anelloche dovranno scegliere una posizione numerata, in quanto dalla passata stagione anche questi due settori hanno dei posti contrassegnati da un numero. Chi invece dalla Curva Nord e dal II Anello volesse passare ad altro settore deve aspettare la seconda fase.

A seguire, dal 18 al 24 luglio si attiverà una fase dedicata agli abbonati 2019-2020 che vogliono cambiare posto – e che non lo hanno confermato in fase 1 – e 2021-2022 che devono sceglierne uno nuovo. Questi ultimi non potranno avere garanzie di poter confermare i posti della passata stagione poiché assegnati con disposizione “a scacchiera”, oggi non più in vigore. La fase 2 si svolgerà unicamente nella biglietteria interna all’Allianz Dome.
Infine dal 25 luglio partirà la vendita libera dei posti rimanenti. La fase 3 si svolgerà anche online su Vivaticket(solo per gli adulti, i ridotti verranno emessi solo nella biglietteria interna all’Allianz Dome).

Quanto ai prezzi dei singoli biglietti, sono rimasti pressoché invariati rispetto a quelli applicati nella stagione 2019-2020, con una importante novità: i bambini fino a 11 anni, nei settori Tribune, Distinti, Curva Nord e II Anello, potranno seguire il campionato di Serie A con abbonamenti e/o biglietti cortesia (2€ per esigenze di diritti SIAE).

“Sul fronte abbonamenti, ripartiamo dove ci eravamo lasciati nel 2019, con prezzi fermi o inferiori – ha spiegato Marco Bono- l’obiettivo è tornare ad avere il pubblico che l’Allianz Dome merita. Sottoscrivendo un abbonamento si ottengono di fatto tre sfide gratis rispetto ad acquistare i tagliandi per le singole partite”.

Commenta