Anthony Davis: Mi viene la pelle d’oca pensando a questa stagione, vedrete dei Lakers molto diversi

AD non ha dubbi sulle potenzialità del team assemblato in estate dal Front Office dei gialloviola.

Anthony Davis, star dei Los Angeles Lakers, spera di essersi messo finalmente alle spalle i problemi che lo hanno condizionato negli ultimi 2 anni.

Il big man ex Kentucky ne parla con Yahoo Sports.

“Sono così eccitato che mi viene la pelle d’oca anche solo pensando a questa stagione. Non vedo l’ora di trascorrere una stagione senza infortuni, e di raggiungere i traguardi che so essere alla nostra portata…. Ho trascorso l’estate concentrandomi sul rafforzamento del mio corpo, devo essere in campo e al meglio per mettere i Lakers in condizione di dare il meglio. Sono pronto a farlo”.

AD non ha dubbi sulle potenzialità del team assemblato in estate dal Front Office dei gialloviola.

“Tutto ciò che posso fare è guidare con le mie azioni, essendo da esempio per tutti. Sono entusiasta di questa sfida e di ciò che mi aspetta. Penso che abbiamo un grande gruppo di ragazzi per portare a termine il lavoro. Ora si tratta di lavorare”.

Darvin Ham chiederà a tutti i suoi giocatori di spendersi con continuità anche nella propria metà campo.

“È lì che saremo più forti, in difesa, pretenderemo impegno da tutti e cercherò di guidare la squadra anche da questo punto di vista. Adoro difendere… Penso che vedrete dei Lakers molto diversi, non vedo l’ora di scendere in campo”.

Commenta