Andre Iguodala: Steph Curry ha rivoluzionato il gioco, ora è possibile anche divertirsi in campo…

Iguodala e Curry saranno nuovamente compagni di squadra ai Warriors

Andre Iguodala, tornato ai Warriors dopo una parentesi ai Miami Heat, ha discusso dell’enorme impatto che secondo lui ha avuto Steph Curry sul modo di giocare a basket.

 

“Penso che abbia cambiato il gioco”, ha detto Iguodala a The Breakfast Club “Sai, un suo contributo credo sia stato davvero importante. Prima eri considerato soft se ti divertivi troppo a giocare a basket. Persone come Charles Barkley, Anthony Mason con i Knicks, Charles Oakley erano tra i giocatori più considerati. Era una debolezza sorridere in campo, dovevi essere sempre ‘cattivo’, come il basket in stile Pat Riley con i New York Knicks.

“Ma quando Steph Curry è arrivato, ha iniziato a ridere, ha iniziato a fare lo Shimmy ed a tirare da metà campo. Ora si vede questo effetto a cascata, vedi Trae Young, vedi Dame Lillard, vedi Luka Doncic. Anche questi ragazzi stanno tirando da metà campo, e tutti intorno impazziscono… Ora è possibile anche divertirsi in campo, puoi ridere e puoi giocare… È un vero cambio generazionale, ed è nato da Steph…  è qualcosa di speciale, Steph ha rivoluzionato il gioco. “.

 

Commenta