Zion Williamson: Il nostro può diventare un team speciale

I Pelicans hanno 3 giocatori positivi al COVID 19

Zion Williamson, rookie dei New Orleans Pelicans, ha parlato con i media dell’imminente viaggio ad Orlando, di come il team affronterà questa nuova sfida, e di ‘The Last Dance’.

“Ci stiamo preparando creando un legame sempre più forte l’uno con l’altro. Ci diciamo che insieme riusciremo ad affrontare mentalmente questa nuova situazione. Penso che questa squadra possa diventare davvero speciale quando siamo al completo.”

“Io sono in forma, ho lavorato con il mio patrigno per evitare contatti con gli altri. Non conoscendo da subito l’entità del virus ho preferito non rischiare. Comunque sono riuscito ad allenarmi in campo ogni giorno”

“In The Last Dance si è visto l’amore di MJ per il basket. La passione che ha messo nel gioco, questa è la ragione per cui è diventato un modello.  Voleva dimostrare di poter dominare chiunque provava ad avvicinarsi al suo livello. La sua mentalità durante l’intero documentario è veramente un qualcosa da guardare.”

 

Fonte: NBA.com.

Commenta