Zion Williamson: Ci sono tanti aspetti del mio gioco che non ho ancora mostrato…

Nella scorsa annata il fenomeno ex Duke ha prodotto medie di 22.5 punti, 6.2 rimbalzi e 2.1 assist in 24 partite

Zion Williamson, ala che si appresta ad iniziare la seconda stagione con i New Orleans Pelicans, non vede l’ora di dimostrare tutto il suo valore.
“Da rookie non sono riuscito a mostrare tanti aspetti del mio gioco, cercavo di trovare il mio posto, non volevo essere il rookie che crea problemi. Anche dal punto di vista mentale ci sono state tante cose da processare, tutte in una volta. Ora, con un nuovo staff ed altre novità, spero che troveremo più velocemente il giusto ritmo. Io voglio essere semplicemente un giocatore di basket, una volta conosciuti bene i miei compagni di squadra, i posti in cui amano stare in campo, essere un giocatore di basket mi permetterà di attaccare da qualsiasi parte del campo, ottenere tiri migliori e facilitare il gioco “.

Nella scorsa annata il fenomeno ex Duke ha prodotto medie di 22.5 punti, 6.2 rimbalzi e 2.1 assist in 24 partite, tirando il 58% dal campo ed il 64% dalla lunetta.

Commenta