Zeljko Obradovic: Alla NBA non piacciono gli allenatori europei

Zeljko Obradovic: Alla NBA non piacciono gli allenatori europei

Intervistato dal sito bhbasket.ba, Zeljko Obradovic è tornato sulla mancanza di un’esperienza in NBA nel corso della sua carriera

Intervistato dal sito bhbasket.ba, Zeljko Obradovic è tornato sulla mancanza di un’esperienza in NBA nel corso della sua carriera.

«Non c’è mai stato niente di serio, un anno ho avuto un invito per un colloquio. Ma non accetto situazioni del genere, tutto quel che serve sapere su di me è già noto. Ho seguito gli allenamenti di Detroit con Itoudis nel 2012, su invito di Dumars. Una grande esperienza. Per me, la migliore organizzazione».

Ma il problema resta: «Abbiamo da imparare da loro così come loro hanno qualche cosa da apprendere qui da noi. Alla NBA non piacciono gli allenatori europei. Non abbiamo avuto l’opportunità di vedere un allenatore lasciare il suo club europeo e guidare una squadra NBA».

Commenta