Willis: “Con Brescia ci sarà da combattere, dobbiamo giocare con la stessa energia avuta con Bursa”

Willis: “Con Brescia ci sarà da combattere, dobbiamo giocare con la stessa energia avuta con Bursa”

Le dichiarazioni di Derek Willis alla vigilia della partita con Brescia

Derek Willis, appena eletto MVP del round 7 di EuroCup, ha commentato così nella sala stampa del Taliercio la prossima sfida di campionato di sabato che vedrà Venezia affrontare Brescia.

Tornando sulla partita di tre giorni fa con Bursaspor siamo andati in campo con il giusto atteggiamento fin da subito, giocando con grande energia e abbiamo mantenuto la stessa energia e lo stesso livello di attitudine per tutta la partita indipendentemente poi dalle rotazioni e da chi è entrato sul parquet; per cui sicuramente è una cosa da cui ripartire già dalla partita di domani con Brescia. La Germani arriverà qui al Taliercio sicuramente molto preparata e sarà una partita completamente diversa da quella di due settimane fa giocata in EuroCup: ci sarà da combattere. Sarà una sfida equilibrata, ma abbiamo un’ottima opportunità se continueremo a giocare come fatto con Bursa”.

Venezia sta volando in EuroCup con un record di 5-2 e il secondo posto in classifica, mentre in campionato è in ritardo con 4 vinte e 5 perse, Willis spiega il momento:

“Non credo sia un discorso legato al campionato o all’EuroCup. Dobbiamo dare continuità dal punto di vista dell’energia indipendentemente da chi affrontiamo. È un aspetto che fa parte di un processo di crescita, ma dobbiamo dare continuità ai risultati indipendentemente che sia campionato o coppa. È un discorso di mentalità: in EuroCup giochiamo contro dei top team, sono squadre preparate che però conosciamo meno per cui probabilmente c’è un po’ di senso di urgenza quando sai di avere avversarie così forti di fronte che, come detto, conosci meno rispetto al campionato dove ogni anno affronti le stesse squadre. Può essere che magari inconsciamente ci sia un approccio non buono come quello che abbiamo in Europa”

Mercoledì 14 dicembre alle 20,15 la Reyer sarà impegnata, per il round 8 di EuroCup, nel big match di Badalona con la Joventut, proprio l’ex squadra di Derek Willis. Per l’ala americana una sola stagione giocata in Spagna con la Penya ma con numeri eccellenti. Willis è rimasto nel cuore dei tifosi catalani, per lui non sarà una partita come le altre:

“Ho un grandissimo ricordo dell’organizzazione che è di altissimo livello di preparazione anche dei miei compagni e dei tifosi e poi abbiamo disputato una bella stagione sia in EuroCup che in ACB. Dal punto di vista sportivo non ci voleva che perdessero con Cluj-Napoca perché sicuramente avranno una motivazione in più per fare una bella partita contro di noi. Però sappiamo che sarà una partita molto difficile contro un avversario molto importante”.

 

 

Commenta