Williamson: Quando sto bene torno ad essere il giocatore di cui tutti si sono innamorati

A causa di diversi problemi fisici l'ala ex Duke è sceso in campo in appena 24 partite da rookie

Zion Williamson è ansioso di mostrare il suo valore, specialmente dopo aver iniziato il training camp senza alcun tipo di restrizione.

“Voglio dimostrare che sono un giocatore di basket. Farò tutto ciò di cui la squadra avrà bisogno, in attacco o in difesa, l’importante è vincere. Quando sono a posto dal punto di vista fisico, penso di essere un tipo di giocatore diverso dagli altri, il giocatore di cui tutti si sono innamorati”.

Commenta