Warriors, il contratto di Bob Myers è in scadenza

Warriors, il contratto di Bob Myers è in scadenza

Il GM di Golden State, artefice dei trionfi delle ultime otto stagioni, potrebbe lasciare la squadra al termine della stagione

Il presidente delle basketball operations dei Golden State Warriors, Bob Myers, è in scadenza di contratto e ad oggi – informa Adrian Wojnarowski di ESPN – non è stato raggiunto un accordo per il rinnovo.

Myers ha allontanato il problema, dicendosi concentrato sulla stagione in corso e sulla squadra, mentre il proprietario Joe Lacob ha detto di sperare che il suo GM rimanga a lungo in forza alla franchigia. Myers è arrivato ai Warriors nel 2011 e guida il front office di Golden State dal 2012.

Commenta