De Raffaele: Quanto proposto da Messina mi trova assolutamente d’accordo

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del coach di Venezia: In Russia c’erano tanti tifosi e la maggior parte non aveva le mascherine, questo credo sia una cosa che stride in un momento in cui si cerca tutti di fare un passo avanti fra mille difficoltà

Walter De Raffaele, ospite di Basket a Nordest, ha parlato della stagione in corso con tutti i problemi relativi alla pandemia.

Queste le sue parole riportate da Il Gazzettino.

Quanto proposto da Messina mi trova assolutamente d’accordo. La cosa più intelligente è chiedere che le varie componenti alla guida del basket si siedano a un tavolo per porsi il problema e trovare una via d’incontro perché spesso le componenti non hanno dialogo. La certezza è che si viaggia in Paesi dove le regole sono diverse una dall’altra. Bisogna sedersi e trovare una soluzione e quella di Messina, ripeto, è un’idea che condivido” ha detto De Raffaele.

“Dovendo viaggiare continuamente in Europa il rischio si alza. In Russia c’erano tanti tifosi e la maggior parte non aveva le mascherine, questo credo sia una cosa che stride in un momento in cui si cerca tutti di fare un passo avanti fra mille difficoltà.

“E’ un campionato non normale, è difficile avere anche un minimo di programmazione.”

Commenta