VL, Andrea Beretta mantiene la parola…solo che le pizze sono d’asporto

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Beretta ha fatto arrivare le pizze negli spogliatoi per festeggiare il primo successo casalingo di Pesaro in 19 mesi

In estate aveva detto che alla prima vittoria casalinga della stagione avrebbe portato la squadra a mangiare una pizza.

“Il mio sogno? Andare a mangiare una pizza dopo una vittoria a Pesaro, la cosa che l’anno scorso mi è mancata di più”.

Andrea Beretta è stato di parola.

Dopo il successo della Vuelle sulla Vanoli Cremona, il primo in casa della squadra marchigiana dopo 19 mesi, Beretta ha preso il telefonino e le pizze le ha fatte arrivare direttamente negli spogliatoi dato che con l’ultimo DPCM i ristoranti dalle 18 non possono fare servizio ai tavoli.

A riportarlo Il Resto del Carlino.

Commenta