Vittoria facile di Torino, Piacenza surclassata 88-54

Vittoria facile di Torino, Piacenza surclassata 88-54

Non c'è mai stata storia al PalaGianniAsti di Torino, dove i padroni di casa della Reale Mutua battono nettamente, surclassando, l'Assigeco Piacenza

Non c’è mai stata storia al PalaGianniAsti di Torino, dove i padroni di casa della Reale Mutua battono nettamente, surclassando, l’Assigeco Piacenza. La squadra di Salieri ha subito oltremodo il gap tecnico presente tra le due compagini.

Parte forte Torino che piazza subito un 5-0 di parziale. Piacenza reagisce e lo infliggendo ai padroni di casa lo stesso break. Subito dopo la Reale Mutua trova le realizzazioni di Diop e Pinkins che costringono la panchina biancorossa al timeout all’8′ sul 17-8. Il primo quarto si conclude sul 20-8.

Pinkins si inceppa, Penna invece sembra essere l’uomo in più di Torino, dall’altro lato l’Assigeco si affida a Carberry, Formenti e Massone per ricucire lo strappo. La zona della squadra di coach Salieri non regge l’offensiva piemontese e nuova sospensione emiliana al 16′ sul 36-19. Le cose precipitano per i biancorossi quando McDuffie è reo di un fallo antisportivo su Pinkins che genera il +20 sabaudo. Su va al riposo lungo sul 46-24 per il team di coach Cavina.

Piacenza pasticcia in attacco ed in difesa, al 22′ la Reale Mutua trova addirittura il 58-24 figlio delle giocate di Clark, Alibegovic, Pinkins e Diop, così Salieri è costretto a richiamare i suoi in panchina per una strigliata. L’Assigeco segna finalmente con Carberry quasi a metà frazione. Assieme all’americano c’è l’apporto di Guariglia per ridare fiducia agli ospiti ma il divario è così ampio che i piemontesi possono già permettersi il lusso di amministrarlo nonostante le incursioni di Gajic. Terzo quarto che termina sul 71-41.

Ultima frazione di assoluto garbage time, senza spingere più di tanto, con tranquillità, la Reale Mutua chiude il match al 40′ con il finale di 88-54.

Reale Mutua Torino – UCC Assigeco Piacenza 88-54 (20-8, 26-16, 25-17, 17-13)

Reale Mutua Torino: Mirza Alibegovic 16 (2/5, 4/9), Ousmane Diop 16 (7/8, 0/1), Kruize Pinkins 15 (3/8, 1/2), Jason Clark 12 (3/7, 2/3), Daniele Toscano 9 (0/0, 3/3), Alessandro Cappelletti 8 (3/5, 0/4), Luca Campani 7 (2/3, 0/2), Lorenzo Penna 3 (0/1, 1/2), Alessandro Origlia 2 (0/1, 0/0), Giordano Pagani 0 (0/0, 0/1), Matteo Ferro 0 (0/0, 0/0), Pietro Mortarino 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 17 – Rimbalzi: 41 7 + 34 (Kruize Pinkins, Alessandro Cappelletti 9) – Assist: 23 (Jason Clark 6)

UCC Assigeco Piacenza: Tobin Carberry 12 (4/5, 1/3), Luca Cesana 8 (2/5, 1/6), Markis Mcduffie 8 (2/8, 0/2), Lorenzo Molinaro 7 (2/3, 1/3), Nemanja Gajic 5 (1/1, 1/3), Tommaso Guariglia 4 (2/5, 0/0), Federico Massone 4 (2/6, 0/1), Matteo Formenti 2 (1/2, 0/3), Giovanni Poggi 2 (1/2, 0/0), Alessandro Voltolini 2 (1/2, 0/0), Stipe Jelic 0 (0/0, 0/0), Nicola Perotti 0 (0/0, 0/1)

Tiri liberi: 6 / 11 – Rimbalzi: 29 4 + 25 (Lorenzo Molinaro 5) – Assist: 7 (Federico Massone 2)

Commenta