Virtus Segafredo Bologna – UNAHOTELS Reggio Emilia | La situazione e come vederla in tv

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

I bianconeri sono avanti 39-16 nei precedenti

Dopo il successo in campionato di Sassari e la sconfitta in Eurolega contro l’ASVEL Villeurbanne, l’imbattuta Virtus Segafredo Bologna ospita la UNAHOTELS Reggio Emilia, reduce dal successo interno contro Brindisi.

Fonte: Legabasket

Dove vederla: domenica 6 novembre 2022 ore 20.30, Eleven Sports

Arbitri: Saverio Lanzarini, Fabrizio Paglialunga, Daniele Valleriani

I PRECEDENTI

Questa sarà la 56ª sfida tra Virtus Bologna e Reggio Emilia, con i bianconeri avanti sia nel computo totale (39-16) che nelle sfide giocate in casa (20-6).

I felsinei hanno conquistato le ultime 3 gare contro Reggio Emilia, una in casa e due in trasferta.

GLI ALLENATORI

Dei 3 precedenti tra Sergio Scariolo e Max Menetti, due delle quali sono state conquistate dell’attuale coach di Reggio Emilia, ottenute nella stagione 2012/13 quando il primo era sulla panchina di Reggio e il secondo Milano.

LE CURIOSITÀ

Sergio Scariolo è a una vittoria da quota 260 in campionato e dal 40° successo sulla panchina della Virtus.

GLI ASSENTI

Virtus Segafredo Bologna – Awudu Abass è out per una lesione osteocondrale al ginocchio senza grave interessamento del legamento crociato.

GLI EX

UNAHOTELS Reggio Emilia – Michele Vitali è cresciuto nelle giovanili bianconere fino al 2012 e ha poi giocato l’annata 2015/16 con i colori dell’allora Obiettivo Lavoro facendo registrare 8.1 punti e 3.7 rimbalzi in 25.2 minuti di utilizzo a partita.

LE DICHIARAZIONI

Iacopo Squarcina, assistant coach Virtus Segafredo Bologna: “Affrontiamo una squadra insidiosa, che ha in Cinciarini il suo leader e che può contare su Reuvers, primo in stoppate sia in Campionato che in Champions League, su Hopkins, primo nei rimbalzi difensivi, e su lunghi atipici che possono aprire molto bene il campo. È una squadra che ha energia e che si presenterà con entusiamo dopo la vittoria ai danni di Brindisi. Ci rituffiamo in Campionato dopo la gara con l’ASVEL, una sconfitta alla quale vogliamo rimediare fin da subito e dobbiamo farlo davanti al nostro pubblico di cui dobbiamo essere orgogliosi e che ci ha spinto per tutti i 40′. Vogliamo ripagarlo domani con la migliore prestazione possibile”

Max Menetti, coach UNAHOTELS Reggio Emilia: “Torna il derby della via Emilia e lo riaccolgo anche io con grande piacere. L’asse Reggio-Bologna è un riferimento regionale e non solo per tutto il movimento della pallacanestro. Ormai una classica, che in passato è stata in grado, a volte, di regalarci anche tante soddisfazioni. Oltre a questo c’è il piacere di giocare in un fantastico palcoscenico come il PalaDozza. Sulla Virtus c’è poco da dire, parlano per lei il blasone della società, il valore del loro allenatore, gli addirittura sedici giocatori in organico ed il fatto che stanno disputando l’Eurolega. Dal nostro punto di vista, credo che la chiave sarà lo spirito con cui affronteremo questo match: dovremo scendere in campo col sogno di vincere, con la voglia di fare una grande partita mettendoci nelle condizioni di costruire, all’interno dei quaranta minuti, un’occasione che ci possa rendere tangibile questo obiettivo. I nostri focus saranno due: il primo è quello di misurare noi stessi, affrontando una squadra che ti può veramente dare un’idea del livello che hai raggiunto, ed il secondo è quello di sfruttare questa partita per crescere. Dovremo giocare con sfrontatezza, cuore e coraggio”.

Commenta