Virtus, domani la prima di Belinelli. Djordjevic: “Partita che tutti vorrebbero giocare al massimo”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

L'azzurro ex NBA al debutto domani contro Milano, le parole della vigilia del coach serbo.

Virtus Bologna che si avvicina al grande appuntamento di domani contro l’Olimpia Milano. Assenti gli infortunati Stefan Nikolic ed Alessandro Pajola, che stanno seguendo i rispettivi programmi riabilitativi. Tutti presenti gli altri giocatori, compreso Marco Belinelli, all’esordio in maglia Virtus Segafredo. Da segnalare solo un dolore alla spalla per Milos Teodosic, che ne ha impedito il regolare allenamento del venerdì. Il giocatore è, comunque, rientrato in gruppo sabato ed è disponibile per il match.

Le parole di Coach Djordjevic alla vigilia della sfida con Milano: “Contro Milano ci attende una partita che tutti vorrebbero giocare al massimo. Cercheremo di portare a casa una vittoria che potrebbe rivelarsi molto importante per il nostro cammino in campionato. Queste sfide sono fisicamente molto esigenti, sarà una partita intensa, molto dura, per questi motivi avremo bisogno di essere al cento per cento mentalmente ma soprattutto fisicamente. Abbiamo qualche acciacco e non tutti stanno benissimo, qualche infortunio potrebbe pesare sull’andamento della gara. Ma come dico sempre, non troviamo delle scuse, anzi cerchiamo il nostro miglior gioco facendo tesoro degli errori commessi nella finale di Supercoppa. L’esperienza di Milano è notevole, ma anche noi abbiamo i nostri cavalli da corsa. Domani mi aspetto una partita molto bella. Belinelli oggi pomeriggio ha svolto il suo terzo allenamento con la squadra.”

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Bologna.

Commenta