Virtus Bologna-Bertram Derthona | Quando si gioca e dove vederla in tv

Virtus Bologna-Bertram Derthona | Quando si gioca e dove vederla in tv

Le due squadre si sono già affrontate quattro volte in stagione (2-2 il bilancio)

Si alza il sipario sulle semifinali di playoff LBA 2022 con la serie tra Virtus Segafredo Bologna e Bertram Derthona Basket Tortona, rispettivamente 1ª e 4ª testa di serie del tabellone e arrivate a questo punto dopo aver superato per 3-0 la Carpegna Prosciutto Pesaro e per 3-1 l’Umana Reyer Venezia.

Per i bianconeri questa è la semifinale numero 23 nella loro storia. Hanno raggiunto l’atto conclusivo della post-season in 13 delle 22 precedenti occasioni. L’ultima sconfitta in semifinale risale alla stagione 2001/02 contro la Benetton Treviso (1-3).

La Bertram Tortona è alla prima avventura nei playoff e nessuna neopromossa è mai andata oltre le semifinali.

IL CALENDARIO

Gara 1 – Virtus Segafredo Bologna – Bertram Derthona Basket Tortona: venerdì 27 maggio 2022 ore 20.45, Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery +
Gara 2 – Virtus Segafredo Bologna – Bertram Derthona Basket Tortona: domenica 29 maggio 2022 ore 20.45, Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery +
Gara 3 – Bertram Derthona Basket Tortona – Virtus Segafredo Bologna: martedì 31 maggio 2022 ore 20.45, Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery +
Ev. Gara 4 – Bertram Derthona Basket Tortona – Virtus Segafredo Bologna: giovedì 2 giugno 2022 ore 20.45, Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery +
Ev. Gara 5 – Virtus Segafredo Bologna – Bertram Derthona Basket Tortona: sabato 4 giugno 2022 ore 20.45, Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery +

IN STAGIONE

In totale i confronti in stagione (e nella storia) tra le due squadre sono stati quattro: la prima sfida risale al quarto di finale di Supercoppa 2021, vinto dalla Segafredo il 18 settembre 2021 per 74-66. Il top scorer di quella sfida per i felsinei fu Hervey con 18 punti e 18 rimbalzi, seguito da Tessitori (14 punti e 8 rimbalzi).

La Bertram poi conquistò il match di andata di regular season disputato nell’anticipo della 6ª giornata il 30 ottobre 2021. Il finale fu 93-76, con Daum miglior marcatore per i piemontesi (18 punti e 7 rimbalzi), davanti a Macura (15 punti e 7 rimbalzi) e Wright (14 punti e 7 assist).

Il Derthona ha vinto poi la sfida di semifinale della Frecciarossa Final Eight per 94-82 con Macura e Filloy autori di 18 punti a testa, oltre ai 16 di Sanders.

Nella sfida di ritorno di regular season della 28ª giornata, invece, la Virtus ha pareggiato il conto dei precedenti (2-2) battendo agevolmente gli avversari per 101-83 e venendo trascinata dai 23 punti e 8 rimbalzi, davanti ai 16 punti e 13 assist di Teodosic e ai 15 punti di Pajola.

GLI EX

Bertram Derthona Basket Tortona – Riccardo Cattapan è cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna. Ha lasciato il club bianconero nell’estate del 2015.

LE DICHIARAZIONI

Sergio Scariolo, coach della Virtus Segafredo Bologna: “La condizione fisica e mentale della squadra dovrà essere sufficiente per affrontare un impegno del genere. Ogni momento della stagione è diverso, non c’è dubbio che Tortona è una squadra che ha un tiro da tre punti che poche squadre hanno, lo usano bene e sono ben strutturati. L’importante sarà limitare le situazioni in cui noi come squadra possiamo fare di più. Motivazione ne abbiamo, è una semifinale che potrebbe portarci a giocare un’altra finale. L’avversario è forte e hanno fatto capire il livello competitivo con cui vogliono affrontare la serie. Sia noi che Tortona siamo migliorati difensivamente nel corso della stagione.”

Marco Ramondino, coach della Bertram Derthona Basket Tortona: “I giocatori sono davvero entusiasti e contenti di giocare queste partite: considerò ciò una cosa davvero molto positiva. La Virtus è una squadra che ha rotazioni ampie, giocatori molto bravi a creare vantaggi dal pick’n’roll, nell’1vs1 e lunghi capaci di giocare vicino e lontano da canestro. Al di là dei singoli interpreti che affronteremo, dovremo essere bravi a mantenere un certo livello di disciplina, accettando di concedere qualcosa ma rimanendo con le stesse scelte nel corso della singola partita e della serie”.

Commenta